Makers-

Chi fabbrica il futuro, oggi

 

Audaci e creative le sneaker di Noir Kei Ninomiya x Reebok LTD

Le collab fra brand storici e designer sono all’ordine del giorno. Lo scopo è spesso quello di rieditare modelli iconici del passato attraverso una rilettura contemporanea. Da queste liaison nascono calzature eccentriche ed audaci, frutto di ricerca sulle forme, sui materiali e sui dettagli. E’ il caso della collaborazione fra Reebok LTD e Noir Kei Ninomiya che, in occasione della Paris Fashion week dedicata alle collezioni per l’autunno-inverno 24/25, si è concretizzata in una originale reinterpretazione delle Instapump Fury, presentate per la prima volta nel 1994. Nel tempo queste calzature sono state oggetto di rivisitazioni da parte di brand della moda, fra cui Vetements e Maison Margiela, per arrivare alla recente collab con lo stilista giapponese Kei Ninomiya che aveva iniziato il proprio percorso stilistico da Comme des Garcons. Nella nuova versione, si sono imposte subito per il loro look aggressivo e avanguardistico. Declinate in tre diverse varianti di colore, White, Black e Citron e in due modelli, le Instapump Fury di Noir Kei Ninomiya x Reebok LTD saranno disponibili presso Dover Street Market e in rivenditori selezionati per la stagione autunno/inverno 24/25.

previous arrow
Noir x Reebok LTD
next arrow
 

La creatività va ormai di pari passo con Reebok. Già con la collezione primavera/estate 2024, disegnata da Ada Kokosar, head of womenswear design, la sneaker DMX Ruffle è stata interpretata in una versione ingentilita da rouche. La stilista, infatti, si è concentrata su silhouette e dettagli femminili declinati in colori naturali per proporre un guardaroba completo per le attività sportive, dove le calzature hanno un ruolo sempre importante. La collezione è disponibile su Reebok.eu, Farfetch e rivenditori selezionati a livello globale.

Reebok DMX Ruffle SS24
 

Prossimo appuntamento con l’economia circolare di Servati