Ideas-

L’innovazione tecnologica che conta davvero

 

Consumatori indecisi e frammentati: quattro strategie per ingaggiarli con successo

Nelle settimane precedenti vi abbiamo presentato i diversi profili di quelli che saranno i consumatori del futuro. Ognuno ha le sue caratteristiche e peculiarità, ma dal quadro emerge una popolazione indecisa, frammentata e sottoposta a troppi stimoli quotidiani, anche di acquisto.

 
  • Allentare la pressione in questo momento di policrisi

Una cosa fondamentale è riuscire a fornire un po’ di sollievo e spensieratezza ai consumatori che sono già alle prese con diverse pressioni, come l’inflazione, la recessione, il cambiamento climatico e l’instabilità geopolitica. Identificate come il vostro brand possa offrire un senso di calma, evasione o anche umorismo, e fornite prodotti e servizi che rendano la vita più facile e più affrontabile.

  • Costruire connessioni e comunità

Fate percepire il mondo più piccolo e più amichevole incorporando un tocco umano nei vostri prodotti e servizi, e garantite che il vostro business abbia un impatto positivo nel mondo. Trattare le persone e il pianeta con gentilezza e rispetto è il modo migliore per il vostro marchio per costruire una comunità di consumatori duratura e fidelizzata.

  • La qualità dell’offerta superi la quantità

Siamo tutti troppo saturi di scelte, anche se è evidente che il nostro mondo è sempre più a rischio per quanto riguarda le sue risorse. Se volete distinguervi, è necessario offrire qualcosa di meglio, non solo qualcosa di più: dovete essere chiari con i consumatori su come i vostri prodotti e servizi aggiungeranno valore e arricchimento alla loro vita.

  • Aiutare le persone a cambiare modalità

Viviamo tutti vite frammentate, a cavallo tra ore di lavoro e ore di tempo libero, oppure sospesi tra mondi fisici e digitali. Dal momento che questi stili di vita continueranno a viaggiare in parallelo anche in futuro, sarà sempre più imperativo riuscire ad aiutare le persone a passare senza traumi tra queste diverse versioni di sé stessi, aiutandole a mantenere la loro privacy e il loro spazio personale in un mondo con sempre meno confini.

Tra le collaborazioni multibrand c’è anche quella tra Nike ed Apple: vieni a scoprire tutti i dettagli sul nostro magazine giovedì prossimo!