Makers-

Chi fabbrica il futuro, oggi

 

L’urban incontra l’athletic nella linea Extra

Evoluzione continua è la parola d’ordine per Igi&Co che ad ogni stagione cerca di intercettare le necessità dei consumatori più giovani, attenti anche alla moda, offrendo proposte che nascono da soluzioni high tech. La vasta collezione uomo e donna per l’autunno-inverno 24/25, improntata alla ricerca di stili e materiali per calzature versatili e trasversali a molteplici necessità d’uso, si è arricchita con la nuova linea Igi&Co Extra, che ha esordito a MICAM di febbraio. Ce la spiega il direttore commerciale dell’azienda Gabriele Ferretti: “Extra è un nuovo concetto, una scarpa urban-athletic, un modo contemporaneio di camminare. Chi utilizza le sneaker tutto il giorno non vuole solo il look, ma anche caratteristiche di comfort e ammortizzazione, di impermeabilità, traspirazione e asciugatura ultra rapida, elementi che abbiamo condensato in questo progetto che nasce dalla collaborazione con Goretex, grazie all’utilizzo della tecnologia applicativa che si chiama Invisible Fit che consente di unire la nuova membrana Goretex ePE e la tomaia in un corpo unico, garantendo grande flessibilità, praticità, durata”. 

Tutte caratteristiche che intrigano i giovani, abituati a indossare le sneaker tutto il giorno, alle quali richiedono il massimo comfort. Scendendo più nei dettagli, la suola è in Phylon, iper-ammortizzante, con battistrada in gomma ad alto grip per una trazione e frenata sicure anche in condizioni di utilizzo impegnative; il sottopiede in rapid-tech è un agglomerato di migliaia di palline di phylon amalgamate in una speciale schiuma poliuretanica, in grado di conferire al piede stabilità ed ammortizzazione anche durante gli utilizzi più intensi e nelle condizioni meteo più severe. 

Dal punto di vista dello stile, le tomaie sono essenziali, realizzate in pelle e/o tessuto tecnico, nei colori tipici delle calzature per lo sport, ma con inserti che richiamano il mondo casual. Quanto al logo, il ruolo da protagonista è stato affidato alla “&” di Igi&Co che unendosi alla “x” di Extra diventa non solo l’elemento visivo principale, sia sul prodotto che sul packaging, ma anche il trait d’union tra il consueto e l’extra-ordinario. 

Guarda qui l’intervista di Gabriele Ferretti, Direttore commerciale di Primigi-Igi&Co:

La prossima volta vi parleremo del progetto Roy Rebel di economia circolare