Materiali sostenibili e scarpe da indossare dal giorno alla sera: i trend che vedremo

Quali trend domineranno le collezioni donna per la primavera/estate 2025? Kim Mannino, director of trend curation in WGSN, società che fornisce ai marchi globali previsioni sui consumatori, sulle tendenze e sulla progettazione dei prodotti, ha provato a dare alcune risposte durante un recente incontro che si è tenuto a MICAM X. Mannino, che ha quasi 10 anni di esperienza nel settore della moda e oltre 30 anni di attività nel campo delle previsioni sulle tendenze globali, ci ha guidati in un viaggio sui look che vedremo in un prossimo futuro. Ecco le sue anticipazioni.

Le ballerine

Dominano le passerelle ormai da qualche stagione, e non sembrano volersene andare: le ballerine sono ancora tra le calzature più in voga, e sono presenti in tutte le loro varianti. Punta tonda, quadrata, con o senza cinturino o tacco, accontentano tutti i gusti. Per la sera, sceglietele con un tocco punk – altra tendenza che vedremo – quindi ricoperte di borchie o fibbie. Cool e comode.

 

I sandali

Comodi e semplici, si mostrano in tutta la loro natura creativa grazie a giochi di pelle traforata a sembrare un fiore, colori sorbetto come il giallo e il turchese o pelli finemente intrecciate. Possono essere ultraflat, ma slanciano con una piccola zeppa (senza tacco, però!): se volete invece un tocco minimal, sceglieteli iper basici con listini in pelle marrone, quasi francescani e perfetti per il caldo estivo.

 

Penny Loafer

Le scarpe nate durante la grande depressione – offrono la possibilità di inserire un penny nella tomaia, da lì il nome – sono essenzialmente genderless. Sceglietele con fibbie per impreziosirle, o in colori shock, come il rosa confetto, in perfetto stile Barbie, oppure, ancora, con punte squadrate al righello. Molto trendy.

 

Court shoe

Nel periodo post pandemia c’è stato un revival di scarpe più eleganti e femminili, magari con la punta allungata a slanciare il piede. Si tratta di una scarpa longeva, dalla costruzione comoda e con il tacco medio basso. Utilizzate una serie di dettagli per renderla preziosa, che la renda perfetta per una transizione del look dal giorno alla sera. Pensate, ad esempio, a una punta squadrata o rinforzata, magari decorata con una zip per dare un tocco di ribellione.

 

Sabot

Si tratta della scarpa perfetta per la primavera estate, un accessorio fantastico perché è comodo da usare in casa ma anche da passeggiata. Il confort è un elemento importante, ma sono benvenuti anche i dettagli particolari. Altro plus di questa calzatura è che si indossa dalla mattina alla sera. L’aggiunta di qualche dettaglio – come le stringhe sottili o la texture pelosa – rinnova la silhouette più classica. Sceglieteli con la zeppa più o meno alta, con la punta affilata o la tomaia in pelouche e preferite prodotti longevi e di ottima qualità, che vuol dire massima sostenibilità. Il motto: comprare meglio per comprare meno.

 

Tre sono le tendenze chiave:

  • Abbracciate pratiche sostenibili per quanti più prodotti possibile. Pur sapendo che non è facile a livello economico, è necessario fare un passo in questa direzione;
  • Riaggiornate il design più classico con dettagli originali e utilizzate silhouette lussuose che potete rendere più giocose;
  • Esplorate un look che possa durare da mattina a sera, creando prodotti quanto più versatili possibile.

La prossima volta scopri le tendenze uomo Primavera Estate 2025