-

Il made in Italy che fa cultura

 

Scarpine per coccolare i piedi dei bebè

Si tratta di pochi centimetri, ma richiedono un alto tasso di attenzione da parte di chi le produce: le scarpine per la culla e per gattonare si distinguono per la maestria della lavorazione, per la qualità e per il comfort. Infatti, tutti gli esperti concordano sul fatto che nei primi mesi di vita i piedi sono veri e propri organi di senso con cui il neonato raccoglie informazioni tattili. Andrebbero quindi lasciati liberi il più possibile, ma dovendo coprirli diventa indispensabile scegliere scarpine realizzate da produttori specializzati.

Anche le griffe della moda, che firmano linee baby, per queste specifiche tipologie si rivolgono a laboratori artigianali o ad aziende che hanno una comprovata expertise in questi tipi di prodotti. 
Innanzitutto, i pellami devono essere di altissima qualità, accuratamente testati e atossici, i tessuti naturali e traspiranti, il fondo ultramorbido deve essere antiscivolo e flettersi per seguire i movimenti e facilitare il gattonamento. Il comfort viene di conseguenza, ma rappresenta la caratteristica principale. Pur essendo costruite con semplicità, queste scarpine meritano grande attenzione, anche nelle scelte delle mamme, perchè hanno il delicato compito di proteggere i piedi nei primi mesi di crescita. 

E poi c’è la moda, che fa la differenza rispetto ai modelli bebé della tradizione. Oggi anche queste calzature si sbizzarriscono nelle tomaie che emulano le scarpe junior. E allora esplode il colore, si susseguono le applicazioni, i fiocchi e gli inserti glitter, sia su modelli sportivi che più classici. Deliziose sneaker con stringhe in velluto per le bambine, tennis con vari materiali e velcro per i maschietti, tomaie che sembrano batuffoli di pelo adatti ai momenti più freddi. Vi proponiamo alcuni modelli per l’autunno-inverno 24/25. 

previous arrow
Calvin Klein
Elisabetta Franchi La mia Bambina
Elisabetta Franchi La Mia Bambina
Tommy Hilfiger
next arrow
 

La prossima volta vi presenteremo il nuovo brand Toujours Milano